BMW blog


bmw 1800
giugno 8, 2009, 9:41 am
Filed under: Storia | Tag: , , , , ,

Ma già nel 1963, visto il successo della 1500, la BMW decise di affiancare a quest’ultima una Neue Klasse più prestazionale: la 1800, con motore di cilindrata maggiorata a 1773cc e potenza di 90cv. Esternamente la 1800, che, a richiesta, poteva essere equipaggiata anche con un cambio automatico a 3 rapporti, era completamente identica alla sorella di cubatura inferiore, eccezion fatta per i sottoporta cromati. Presentata nuovamente al Salone di Francoforte, fu commercializzata già a partire dal mese successivo.Nel 1964, l’esigenza di partecipare alle gare della categoria Turismo, portò al lancio di due versioni potenziate della 1800: 1800 Ti , 1800 Ti/SA. La prima, che manteneva l’allestimento standard delle altre 1800, grazie all’alimentazione a 2 carburatori, disponeva di 120cv, la seconda aveva anche carrozzeria alleggerita, allestimento semplificato e motore più potente (130cv).
La 1800Ti/SA, base di partenza per le versioni usate in gara, era in grado di competere ad armi pari coi due modelli dominatori della categoria: l’Alfa Romeo Giulia Ti Super e la Ford Cortina Lotus. I clienti disposti a spendere per avere questo modello dovevano possedere all’epoca anche una patente speciale riservata a quelle vetture che all’epoca erano considerate altamente prestanti.

Ecco una 1800 Ti/SA


Lascia un commento so far
Lascia un commento



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: