BMW blog


BMW 250 o ISETTA e BMW 300

La BMW 250 o ISETTA nasce da un’azienda italiana la ISO di Renzo Rivolta che nel dopo guerra vendette il progetto alla BMW. La BMW 250 venne presentata il 5 aprile del 1995 ma comunque vista la sua precedente denominazione anche in Germania venne comunque chiamata con il soprannome di ISETTA.
Molto simile alla Isetta di Rivolta della quale fu mantenuto quasi tutto il corpo vettura, ma venne modificato ad esempio il disegno della griglia di raffreddamento e la vetratura laterale. A livello meccanico fu montato un nuovo motore monocilindrico 4 tempi di 250cc. Al contrario di quello che avvenne in Italia in Germania il modello riscosse un notevole successo. Proprio la ISO fu a salvare BMW dalla difficile situazione economica post bellica e dall’insuccesso dei modelli presentati fin’ora. Alla fine del 1956 la BMW decise di aggiornare la meccanica montando un motore da 297cc e per l’occasione fu aggiornata la denominazione a BMW 300.
In questa configurazione venne prodotta fino al 1962 arrivando fino a 162.000 esemplari venduti.

BMW250 O ISETTA.

BMW 300.


Lascia un commento so far
Lascia un commento



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: