BMW blog


BMW 501

Lanciata come alternativa alla più sfortunata 340, la 501 è una vettura di fascia alta che purtroppo nacque nel periodo meno propenso dal punto di vista storico politico ed economico. la 501 montava soluzioni meccaniche derivanti dalla vecchia 326 mentre esteticamente fu adottata una nuova linea intrigante ed inedita.
Fu presentata nel 1951 al Salone di Francoforte, piacque la sua linea morbida e nello stesso tempo imponente. La sua produzione ebbe inizio nel novembre del 1952 in versione berlina e cabrio. I difetti di questo modello erano rappresentati dal prezzo troppo alto e dalle prestazioni troppo modeste, ma nel 1954 venne rivisto il motore per dare una manciata di cavalli in più. BMW per ovviare al problema del prezzo la divise in 2 categorie la 501 A, ovvero la prima versione più “lussuosa”, e la 501 B una versione più economica che comunque portò ad un aumento leggero delle vendite.
Tolte di produzione entrambi motorizzazioni nel 1955 vennero sostituite dalla 501 A con propulsore V8 da 2,6 litri e la 501 B da un 2,1 litri. Nello stesso anno fu introdotta anche la 502, sorella maggiore della 501, che però non riuscì a risollevare la difficile situazione che la Casa di Monaco attraversava nell’immediato dopoguerra.
Nel 1958 la 501 B venne tolta definitivamente dal mercato e nel 1961 le 501 e 502 con motore V8 vennero ribattezzate con un unico nome, ovvero BMW 2600, con il quale rimasero in produzione fino al 1962.

BMW 501 berlina.

BMW 501 cabrio.


Lascia un commento so far
Lascia un commento



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: